Lead generation: l’importanza di e-mail verificate

Per una lead generation e una lead qualification ottimali, ottenere e-mail verificate è un fattore chiave. Oggi è possibile automatizzare il processo grazie ai digital footprint.

06 May, 2021 pmt 12:00 · 5 min


Lead generation per aziende: la verifica delle e-mail

La verifica delle e-mail, come la verifica del numero di cellulare e in generale dell’identità sulle squeeze page e sulle landing page è uno dei fattori principali per stabilire la qualità di un lead. .Nel B2B e nel B2C una buona attività di lead generation non può prescindere dalla verifica dell’autenticità dei contatti.
L’obiettivo di un’attività di marketing complessa come la lead generation resta infatti acquisire contatti di qualità e in linea con il target e gli obiettivi dell’azienda.La velocità di raccolta dati e la loro corretta categorizzazione sono tra gli elementi che costituiscono una lead generation di qualità. Per ridurre il CPL e ottimizzare il rendimento delle risorse interne è fondamentale utilizzare strumenti in grado di sfruttare algoritmi rule based e l’Intelligenza Artificiale per automatizzare i processi e consentire al team preposto alla gestione del post lead la possibilità di contattare con puntualità prospect autentici e profilati.

Perché è importante verificare le email?

A meno che non sia previsto un processo di controllo Double Opt-in, ad esempio tramite un messaggio di benvenuto sulla casella di posta o un codice di controllo su cui l’utente deve cliccare, non è possibile verificare in modo automatico l’autenticità di un account email. Le informazioni raccolte tramite le pagine di contatto e i moduli comprendono con buona frequenza account falsi, spam trap e account usa e getta.
Queste eventualità incidono in maniera rilevante sulla qualità delle lead, generando frequentemente prospetti con dati incompleti o mal compilati, poco coerenti con il prodotto o servizio proposto e che viziano i dati, uno tra tutti il il costo di acquisizione che risente sensibilmente della scarsa qualità delle lead.
Un rimedio a queste forti criticità è rappresentato da Fido, una suite di API che fornisce soluzioni di lead assessment in grado di analizzare gli account email in background con centinaia di segnali digitali in tempo reale, restituendo i lead classificati con un punteggio di qualità e in elenchi e grafici semplici da visualizzare e da utilizzare attraverso una dashboard intuitiva.
La verifica delle email è soltanto uno degli oltre 150 segnali digitali raccolti dall’algoritmo di Fido, dal momento che la suite analizza il contenuto informativo dei digital footprint, ovvero le informazioni che ciascuno di noi semplicemente lascia online navigando all’interno di un sito o quando completa un form web.

I digital signals di Fido: controllo in background delle e-mail fornite dagli utenti

Il tool di Fido per il lead scoring è composto da un semplice codice JS che si installa sul sito web o sulla landing page del cliente senza necessità di programmazione. Attraverso un algoritmo rule based, Fido raccoglie in background tutte le informazioni dal momento in cui un utente visita un sito fino a quando compila il modulo di richiesta informazioni o di contatto sul sito. Tutte queste informazioni costituiscono dei segnali digitali, che, integrati e verificati, danno vita a una vera e propria “impronta digitale” del prospect, estremamente utile dal punto di vista predittivo per la generazione di lead di qualità. L’algoritmo di Fido analizza centinaia di informazioni, tra le quali, per esempio, la verifica numero di cellulare e la verifica del l’account e-mail fornito dal cliente. L’algoritmo di Fido intercetta ed elimina gli account falsi, le spam Trap, gli account usa e getta e azzera pertanto il tasso di e-mail bouncing.

Fido assicura la verifica e-mail tramite i seguenti controlli automatizzati:

  • Controllo di validità dell’account e-mail
  • Ricerca account sui social media
  • Controllo validità di dominio e SMTP
  • Rilevamento spam trap
  • Rilevamento account usa e getta
  • Controllo validità MTA
  • Controllo validità sintassi

I vantaggi della verifica delle e-mail di Fido per le aziende

L’algoritmo di Fido individua ed elenca in tempo reale una serie di segnali digitali che ricostruiscono in modo affidabile e automatico il profilo di un lead.
Il risultato si traduce nell’immediata individuazione di prospect da contattare, con evidente risparmio di tempo e di risorse da parte del team vendite e marketing. La dashboard Fido permette infatti di ridurre il tempo per la revisione manuale, di identificare prospect di alto valore e di ridurre in modo significativo l’incidenza di account falsi e spam.

Lead qualification

© 2021 Fido. All rights reserved. VAT Number: IT09514530964